sommario:

Mostre sulla Riforma presso il Centro culturale nel 2017

Le cinquecentine della Riforma della Biblioteca valdese


Lutero e la Riforma attraverso le edizioni del Cinquecento della biblioteca valdese"
Dal 20 maggio al 30 giugno - Dal 5 agosto al 3 settembre
Torre Pellice - Fondazione Centro Culturale Valdese

 
Saranno circa 150 le edizioni delle opere dei riformatori europei del XVI secolo possedute dalla Biblioteca valdese di Torre Pellice.

Pervenuti per la maggior parte in dono dall'Inghilterra nella seconda metà del XIX secolo, sono stati selezionati i libri riguardanti la prima fase della Riforma. Gli esemplari presentano note di possesso e commenti di lettori dal XVI al XVIII secolo, che consentono di ripercorrere il dibattito teologico della Riforma e la sua ricezione. Insieme ai volumi del frate agostiniano e di altri riformatori, come ad esempio Melantone, Carlostadio, Ulrich von Hutten, Zwingli, Bullinger, saranno esposte le opere di alcuni oppositori di Lutero e del movimento riformatore – Johann Eck, Hieronymus Emser, John Fisher, Tommaso Radini Tedeschi – con lo scopo di dare testimonianza anche dell’aspro dibattito che si scatenò in quegli anni decisivi e che condusse alla fine dell’unità del mondo cristiano.

Prenota qui il catalogo e invialo a segreteria@fondazionevaldese.org

    • Orari segreteria
    • Dal martedi al venerdi:
      9:00 - 12:30 14:30 - 17:30

  • itinerari